Inconsapevolezza del genio.

335anne-sexton

Anne Sexton trascorre un’infanzia con un padre alcolizzato e una madre che cerca di soffocare il suo istinto poetico. Grande genio letterario, affetta dal disturbo bipolare, trascorre la vita tra psicofarmaci, alcool e amanti. Ha un pessimo rapporto con le figlie e muore suicida. Il talento si dimostra inconsapevolmente nelle diverse sfaccettature che vanno dalla solitudine ascetica a percorsi esistenziali traviati dal vizio, passando per le sfumature intermedie.

Il fiore dell’arte nasce dalla terra spaccata dal travaglio. C’è chi la crede una professione.