Ghada Soliman su “Cleopatra. Divina Donna d’Inferno”

La Cleopatra di questo “libello”, per usare un termine caro a Dante con il quale lui stesso ha definito la sua opera in prosimetro, cioè prosa e versi magistralmente uniti, è una donna fiera, una Regina e un’amante al pari di Penelope e Didone. Ricordiamo queste due figure femminili per il loro coraggio e per la loro regalità grazie ad Ovidio, che nelle Heroides ha dato loro la voce.
Una Penelope straziata dalla lontananza di Ulisse, una Didone delusa dalla partenza di Enea e infine una Cleopatra sofferente per il distacco forzato da Cesare.
Tre donne unite da un unico destino, donne orgogliose, donne devastate, donne lussuriose, ma pur sempre Donne.
“Cleopatra Divina donna d’Inferno” è un libro ben scritto, è una piccola opera d’arte che racchiude un immenso tesoro. L’autrice, Antonella Rizzo, è stata molto attenta nella scelta del lessico che in modo eccellente proietta il lettore nelle stanze in cui Cleopatra si trovava.

Ghada Soliman

Immagine

Una donna storica, divina, che Dante ha posto all’Inferno.
Antonella Rizzo le dà voce con uno struggimento e un orgoglio che si rivalgono sulla interpretazione rigida tramandata nel tempo, perché la Storia la scrivono i vincitori e Cleopatra fu data per non vincente. Ma tra i versi del prosimetro di Antonella Rizzo, corre veloce la dignità e la forza di una regina che nonostante tutto, non capitola.

Dona Amati

WordPress.com.

Su ↑

Hermes Curioso

Psicopompo! Cappello da viaggio e ali ai piedi, leggero e incostante, perennemente curioso.

sm

Io non coglierei la mela, sradicherei l'albero intero e lo inghiottirei, avara delle radici di Adamo (Serena Maffia)

Studio Legale Giorgio Di Micco

credo nel senso di giustizia e di libertà

La via del socialismo

Sito di riflessioni, recensioni di libri di storia e filosofia politica attinente al socialismo

Le Trame del destino: Libri e dintorni

“Non ci sono amicizie più rapide di quelle tra persone che amano gli stessi libri” (Irving Stone)

Profumi di poesia

viaggi lirici ESsenziali

Imp[o]ssible Book

impossibilie e' solo cio' in cui non si crede

OpinioniWeb-XYZ

Opinioni consapevoli per districarci nel marasma delle mezze verità quotidiane!

Parole di Pane

Un libro per dare voce a chi voce non ha

Opinionista per Caso2

il mondo nella fotografia di strada di Violeta Dyli ... my eyes on the road through photography

© Lidia Popa - Arte e inchiostro

Non è povero colui che si prende la cura di un ramo senza radici, ma colui che protegge delle radici senza rami. © Lidia Popa

la libraia virtuale

Recensioni e consigli di lettura

Del cielo stellato

Il blog di EdiLet - Edilazio Letteraria

L'Arco di Aprilia

La storia di Aprilia attraverso i suoi personaggi

nanita

la poesia, la natura, gli alberi

internopoesia.com/

Il blog di Interno Poesia