Nel ventre della Dea 

Inizia un percorso attraverso il Mito del nostro territorio con  Maria Concetta Borgese,  danzatrice e coreografa; Antonella Rizzo, poetessa e Theo Allegretti, musicista e compositore. Nel ventre della Dea ripercorrerà gli antichi pellegrinaggi al Tempio di Giunone Sospita a Lanuvio.

Vista la particolarità del luogo sono previsti due orari di svolgimento della performance: dalle 17.30 alle 18.15 e dalle 19.00 alle 19.45

locandina_nelventredelladea51263268762.png

Annunci

Su Culturamente lo spettacolo di Massimo Ranieri

Malìa, ovvero la forza invocata dal soprannaturale per influenzare il corso delle cose. Massimo Ranieri getta l’incantesimo con Malìa napoletana al Teatro Quirino di Roma; un incantesimo totale che non conosce antidoto sin dagli inizi della sua carriera. Lunedì 18 dicembre ho assistito alla prima del nuovo spettacolo del grande artista giunto alla maturità totale senza perdere minimamente le…

via Massimo Ranieri getta l’incantesimo con Malìa napoletana al Teatro Quirino — CulturaMente

I segreti della grande lirica: Chiara Taigi si racconta — CulturaMente

La soprano Chiara Taigi si racconta a Culturamente. Fiore all’occhiello della lirica italiana, è anche sui canali della BBC. La stella dell’opera italiana ha cantato il 10 novembre 2017 sotto la direzione del M° Xian Zhang in un concerto di apertura della stagione presso il noto teatro St. David’s Hall a Cardiff (Regno Unito). In diretta streaming…

via I segreti della grande lirica: Chiara Taigi si racconta — CulturaMente

“I bambini non nascono cattivi” il libro di Maria Tinto a L’Arco di Aprilia

L'Arco di Aprilia

Il 9 dicembre 2017, ore 17.00, l’Arco di Aprilia presenterà il libro di Maria Tinto presso il Caffè Centrale di via degli Oleandri.

Chi segue gli “spostamenti culturali” dell’associazione si chiederà come centri un simile tema.

Nel leggere la sinossi e la biografia dell’autrice, però, ci siamo illuminati: noi argomentiamo, con le nostre manifestazioni, sopratutto di personaggi e di storia cittadina, con l’idea di lasciare una traccia del passato alle future generazioni.

Orbene, se possiamo dare un contributo affinché esse siano migliori uomini e donne ne saremo orgogliosi, così come io e Antonella Rizzo, lo siamo di presentare Maria Tinto.

maria 3

Minuta, dalla voce argentina ma gentile, il guizzo garbato e sagace degli occhi azzurri che cattura ogni angolo, ogni espressione, ogni sospiro.

Maria, nella sua inflessione napoletana e incorniciata da ricci adorabili ribelli, è psicologa clinica con indirizzo Strategico Breve, in più consulente Sessuale e formatrice, perciò rivolge la sua…

View original post 1.155 altre parole