5 settembre 2019

Ieri pomeriggio, in un momento di riposo sul divano, sbirciavo un film degli anni 80 di Corbucci “Mi faccio la barca”, con Dorelli e la Antonelli. Ad un certo punto lui molla quattro pizzettone alla ex moglie gridandole addosso: “Ti amo, hai capito? Capisci che ti amo?” Lei, tra l’incredulo e il rimbambito era visibilmente soddisfatta.

Ecco, è questo che dobbiamo capire. Basta con le rotonde sul mare e il nostro disco che suona.

Gualberto Alvino su “A quelli che non sanno che esiste il vortice”

Gualberto Alvino è uno dei pochi critici letterari degni di essere considerati tali. Studioso della lingua, filologo e scrittore d’avanguardia attualmente cura una rubrica di critica letteraria sul sito della Treccani. Riporto le sue parole schiette e precise sul mio libro A tutti quelli che non sanno che esiste il vortice, un grande onore per me.

Gualberto Alvino è uno dei pochi critici letterari degni di essere considerati tali. Studioso della lingua, filologo e scrittore d’avanguardia attualmente cura una rubrica di critica letteraria sul sito della Treccani. Riporto le sue parole schiette e precise sul mio libro A quelli che non sanno che esiste il vortice, un grande onore per me.

“La tua concezione della poesia è antipode alla mia, che nega la centralità dell’io lirico, mentre la tua la considera vitale. Ciò, tuttavia, non mi ha impedito di apprezzare la tua padronanza linguistica, la tua sagacia metrica e soprattutto la tua capacità di coinvolgere il lettore. Talvolta premi troppo il pedale dell’ira e del risentimento, ma questo fa parte del tuo essere…” 

Roma, 31 luglio 2019.

Sguardo a Levante

Dall’impegno nel dialogo interculturale e dall’amore per l’arte nasce “Sguardo a Levante”, una kermesse internazionale creata dall’incontro tra Ibdart Peace e Cultura4You.

Dall’impegno nel dialogo interculturale e dall’amore per l’arte nasce “Sguardo a Levante”, una kermesse internazionale creata dall’incontro tra Ibdart Peace e Cultura4You.

L’inaugurazione si terrà il 21 luglio 2019 presso la prestigiosa sede del Centro Culturale Islamico della Grande Moschea di Roma alle ore 19.00.

A quelli che non sanno che esiste il vortice

In libreria Antonella Rizzo, «A quelli che non sanno che esiste il vortice».

Nella collana “Isole del suono” esce per Lavinia Dickinson Edizioni la raccolta di poesie “A quelli che non sanno che esiste il vortice”, di Antonella A. Rizzo. È un’opera che colpisce al cuore il lettore, affascinandolo e conquistandolo con una voce unica della poesia italiana. Lavinia Dickinson Edizioni ha scelto di puntare con determinazione e fiducia su questo libro, che raccoglie versi ispirati, toccanti, bellissimi. Un libro breve. Un libro che non finisce mai…

Roberto Malini

safe_image

 

Haiku al profumo di tè

Sabato 15 giugno inizia la rassegna “Profumi di Poesia” ideata da Dona Amati e Antonella A. Rizzo, alla sua II edizione. Sempre ad Aprilia, nell’accogliente salotto della Profumeria Prioli, con tante/i ospiti internazionali. Tema dell’incontro: “Haiku al profumo di tè”. Con Alessandro De Santis, Dalila Hiaoui, Manal Serry, Roberta Angeloni, Zrelli Sihem Gabes e, ovviamente, Giusy Prioli. Le armonie alla chitarra saranno di Irene Tempestini. Nel corso della serata Dona Amati presenterà il volume “Haiku della buona terra”, FusibiliaLibri.
Parte integrante della rassegna è il Premio letterario omonimo, per poesia, racconti e haiku. Sponsor di questa edizione: Profumitalia Milano.

E per immergerci nel viaggio sensoriale degusteremo i tè preparati dalle nostre ospiti secondo le loro tradizioni.

62140929_10205792977861750_35668994723676160_o