Categoria: Eventi

“Antica Pyrgos” è alla quarta edizione

È indetta la quarta edizione del Premio “Antica Pyrgos” dedicato al legame tra profumo e Poesia e intitolato all’isola di Cipro, Antica Pyrgos, dove i ricercatori del CNR hanno scoperto  i resti di un impianto industriale, costituito da un vasto edificio di almeno 4.000 metri quadri che risale all’inizio del II millennio a.C. Le otto campagne di scavo – iniziate nel 1998 dalla Missione Archeologica Italiana del Consiglio Nazionale delle Ricerche – sono state dirette dalla ricercatrice Maria Rosaria Belgiorno. Si preannunciano grandi collaborazioni con realtà istituzionali nel settore della cultura e della ricerca storica e archeologica che verranno comunicate in itinere insieme alla composizione della Giuria, presieduta dal poeta Antonio Veneziani.

Le sezioni per partecipare sono sei:

A) Libro edito di poesia

B) Silloge inedita di poesia

C) Poesia inedita

D) Racconto

E) Monologo teatrale

F) Fotografia

G)  Memoriale “Gabriele Galloni” per giovani autori

Regolamento

1. Il concorso è aperto a tutti. Possono partecipare al Concorso tutti gli autori italiani e stranieri: per le sezioni A), B), C), D), G) con opere in lingua italiana; per la sezione E) con 1  fotografia in. Per inedito si intende non già pubblicate da altre case editrici, in cartaceo, in ebook o in self-publishing; per i minorenni è necessaria l’autorizzazione di chi ne esercita la potestà. La scadenza per l’invio delle opere è il 15 luglio 2021.

Si partecipa secondo le seguenti modalità:

Sezione A) Libro edito di poesia pubblicato in volume dotato di ISBN, edito fra il 1° gennaio 2013 e il 30 aprile 2021, regolarmente in commercio. L’invio può essere a cura degli autori o delle case editrici;

Sezione B) Invio di massimo 20 componimenti poetici inediti;

Sezione C)  Invio di due poesie inedite a tema libero per un massimo di 35 versi ciascuna;

Sezione D)  Invio di un racconto inedito di massimo due pagine formato A4, font 12;

Sezione E)  Invio di un monologo teatrale inedito di massimo due pagine formato A4, font 12;

Sezione F)  Invio di due fotografie a colori in alta risoluzione.

Sezione G) Libro edito di poesia di giovani autori (fino ai trentacinque anni compiuti) pubblicato in volume dotato di ISBN, edito fra il 1° gennaio 2013 e il 30 aprile 2021, regolarmente in commercio. L’invio può essere a cura degli autori o delle case editrici;

2. Per la sezione A e G  si richiede l’invio di n.2 copie del libro entro e non oltre le ore 24.00 del 15 luglio 2021 al seguente indirizzo: Premio letterario “Antica Pyrgos” c/o Antonella Rizzo – Via Lesina 5 – 04011 Aprilia (LT), allegando il modulo di partecipazione e la ricevuta del versamento.

3. Per le sezioni BCDE le opere dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del 15 luglio 2021 alla casella elettronica antonellarizzo67@gmail.com allegando il modulo di iscrizione compilato e firmato e la ricevuta del versamento.

4. Per la sezione F si richiede l’invio delle foto stampate su carta fotografica nel formato A3, orizzontali e montate su cartoncino nero pesante o altro materiale rigido sempre di colore nero entro e non oltre le ore 24.00 del 15 luglio 2021 al seguente indirizzo: Premio letterario “Antica Pyrgos” c/o Antonella Rizzo – Via Lesina 5 – 04011 Aprilia (LT), allegando il modulo di partecipazione e la ricevuta di versamento.

5. Per la partecipazione al Premio è prevista da parte di ogni autore, come parziale copertura delle spese di organizzazione, la quota di € 20,00 (per una sezione) o € 35,00 (per più sezioni) da allegare nella busta di spedizione delle opere in concorso insieme al modulo di partecipazione al seguente indirizzo: Antonella Rizzo – Via Lesina 5 – 04011 Aprilia (Lt). Per altre modalità di pagamento si prega di contattare l’organizzazione alla mail antonellarizzo67@gmail.com.

6. La Giuria sarà composta da personalità del mondo letterario e culturale.

7. Opere vincitrici: i primi 3 autori classificati, e gli eventuali segnalati per merito e menzioni d’onore, verranno avvisati tramite e-mail o telefonicamente, e invitati a presenziare la cerimonia di premiazione. I nomi dei vincitori saranno pubblicati su http://www.profumidipoesia.it

8. Cerimonia di Premiazione: la premiazione avverrà in una sede prestigiosa in data che verrà tempestivamente comunicata  per email ai vincitori e pubblicata insieme al programma della cerimonia sul  sito web www.premioanticapyrgos.it

9.  Premi: per le sezioni A), B), C) D), E), F), G),  primo classificato: targa personalizzata e prestigioso profumo offerto dalla Casa profumiera partner; secondo e terzo classificato targa personalizzata.

Per la sezione B) pubblicazione della silloge prima classificata dalla casa editrice Kinetès di Benevento.

Per la sezione D) pubblicazione di un libro di racconti al primo classificato dalla casa editrice Kinetès di Benevento.

Per la sezione E) Lettura scenica dei monologhi interpretata da attori professionisti in una serata a loro dedicata.

Per la sezione F) Allestimento di una mostra con le migliori opere fotografiche  durante la cerimonia di premiazione.

Eventuali altri premi offerti da sponsor verranno comunicati successivamente.

10. A discrezione della Giuria, saranno inoltre eventualmente assegnate menzioni di merito e riconoscimenti speciali.

11. I dati relativi a tutti i partecipanti saranno utilizzati solo ed esclusivamente ai sensi del D.LGS. 196/03 e sue successive modificazioni.

12. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento.

13. Le opere pervenute, con qualsiasi metodo, non saranno restituite.

14. Con la partecipazione al Premio, ciascun autore garantisce che l’opera inoltrata è frutto della sua creatività personale e che rispetta tutti i requisiti richiesti dal presente regolamento.

15. Con la partecipazione al Premio, ciascun autore concede autorizzazione al trattamento dei propri dati personali, solo per le finalità previste dal Premio e in linea con quanto stabilito dal D. Lgs. 196/03.

16.  La partecipazione al Premio implica la totale accettazione del presente regolamento.
La mancata osservanza di un solo articolo comporterà l’immediata esclusione del trasgressore.

17. La Segreteria del Premio si riserva la facoltà di modificare il presente regolamento, ove si verificasse la necessità di farlo.

—————————————

Atelier Angelus Novus Onlus

Via Fontana dell’Oro, snc

04018 Sezze (Lt)

—————————————

Responsabile del concorso: Antonella Rizzo

Via Lesina, 5

04011 Aprilia (Lt)

Segreteria del concorso: cell. 3475712878

antonellarizzo67@gmail.com

Premio letterario “Antica Pyrgos”

logo 2 antica Pyrgos

Premio letterario internazionale

Antica Pyrgos

Profumi di Poesia 

III edizione

Il Profumo, come la Poesia, risveglia i sensi in un condensato di memorie e sentimenti. Il Profumo sta all’odore come la Poesia sta alla parola. Cosa rivela il connubio tra Poesia e Profumo se non un’estensione di Cultura e di Bellezza (quella che, secondo Dostoevskij, salverà il mondo)? Qual è il quid che le unisce? Per le ideatrici del progetto è il bisogno di convergere i sensi e la creatività – due stati  ‘ESsenziali’ della physis –  verso un emblema plurisensoriale di Bellezza, tra parola e olfatto.

CON IL SOSTEGNO DI

Aromaticae Formulae La Pelagia

logo-normal_lapelagia
IL PREMIO È PATROCINATO DA

Comune di Lanuvio Urbis Imperatorum
Museo Civico Archeologico di Lanuvio
Biblioteca Comunale di Lanuvio F. Dionisi
FIDAPA – Sezione di Benevento
Kinetès – Arte. Cultura. Ricerca. Impresa
(spin off accademico Università degli Studi del Sannio)

IN COLLABORAZIONE CON

Ibdart Peace – Art for peace in the Mediterranean

Bando di partecipazione

È indetta la terza edizione del Premio “Antica Pyrgos”, nell’ambito della rassegna culturale “Profumi di Poesia” ideata da Dona Amati e Antonella Rizzo. In programma ci sono importanti novità che contribuiranno a caratterizzare la personalità del Concorso, tra cui la decisione di intitolarlo all’isola di Cipro Antica Pyrgos dove i ricercatori del CNR hanno scoperto  i resti di un impianto industriale, costituito da un vasto edificio di almeno 4.000 metri quadri che risale all’inizio del II millennio a.C. Le otto campagne di scavo – iniziate nel 1998 dalla Missione Archeologica Italiana del Consiglio Nazionale delle Ricerche – sono state dirette dalla ricercatrice Maria Rosaria Belgiorno. Si preannunciano grandi collaborazioni con realtà istituzionali nel settore della cultura e della ricerca storica e archeologica.

Le sezioni per partecipare sono cinque:

A) Libro edito di poesia

B) Silloge inedita di poesia

C) Poesia inedita

D) Racconto

E) Monologo teatrale

F) Fotografia

Regolamento

1. Il concorso è aperto a tutti. Possono partecipare al Concorso tutti gli autori italiani e stranieri: per le sezioni A), B), C), D) con opere in lingua italiana; per la sezione E) con 1  fotografia in. Per inedito si intende non già pubblicate da altre case editrici, in cartaceo, in ebook o in self-publishing. Per i minorenni è necessaria l’autorizzazione di chi ne esercita la potestà.

Si partecipa secondo le seguenti modalità:

Sezione A) Libro edito di poesia pubblicato in volume dotato di ISBN, edito fra il 1° gennaio 2013 e il 30 giugno 2020, regolarmente in commercio. L’invio può essere a cura degli autori o delle case editrici;

Sezione B) Invio di massimo 20 componimenti poetici inediti;

Sezione C)  Invio di due poesie inedite a tema libero per un massimo di 35 versi ciascuna;

Sezione D)  Invio di un racconto inedito di massimo due pagine formato A4, font 12;

Sezione E)  Invio di un monologo teatrale inedito di massimo due pagine formato A4, font 12;

Sezione F)  Invio di due fotografie a colori in alta risoluzione.

2. Per la sezione A si richiede l’invio di n.2 copie del libro entro e non oltre le ore 24.00 del 10 settembre 2020 al seguente indirizzo: Premio letterario “Antica Pyrgos” c/o Antonella Rizzo – Via Lesina 5 – 04011 Aprilia (LT), allegando il modulo di partecipazione e la ricevuta del versamento.

3. Per le sezioni BCDE le opere dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del 10 settembre 2020 alla casella elettronica segreteria@profumidipoesia.it allegando il modulo di iscrizione compilato e firmato e la ricevuta del versamento.

4. Per la sezione F si richiede l’invio delle foto stampate su carta fotografica nel formato A3, orizzontali e montate su cartoncino nero pesante o altro materiale rigido sempre di colore nero entro e non oltre le ore 24.00 del 10 settembre 2020 al seguente indirizzo: Premio letterario “Antica Pyrgos” c/o Antonella Rizzo – Via Lesina 5 – 04011 Aprilia (LT), allegando il modulo di partecipazione e la ricevuta di versamento.

5. Per la partecipazione al Premio è prevista da parte di ogni autore, come parziale copertura delle spese di organizzazione, la quota di € 20,00 (per una sezione) o € 35,00 (per più sezioni) da versare tramite versamento su Postepay n. 5333 1710 4699 0939 intestata a Antonia Rizzo c.f. RZZNTN67A57H501F

6. La Giuria sarà composta da personalità del mondo letterario e culturale.

7. Opere vincitrici: i primi 3 autori classificati, e gli eventuali segnalati per merito e menzioni d’onore, verranno avvisati tramite e-mail o telefonicamente, e invitati a presenziare la cerimonia di premiazione. I nomi dei vincitori saranno pubblicati su http://www.profumidipoesia.it

8. Cerimonia di Premiazione: la premiazione avverrà a metà ottobre 2020 a Lanuvio (Rm) in una sede prestigiosa; la data sarà tempestivamente comunicata  per email ai vincitori e pubblicata insieme al programma della cerimonia sul  sito web di “Profumi di Poesia”.

9.  Premi: per le sezioni A), B), C) D), E), F) 1° classificato: targa personalizzata e prestigioso profumo offerto da Aromaticae Formulae La Pelagia; 2° e 3° classificato targa personalizzata.

Per la sezione B) pubblicazione della silloge prima classificata dalla casa editrice Kinetés di Benevento.

Per la sezione D) pubblicazione di un libro di racconti al primo classificato dalla casa editrice Kinetès di Benevento.

Per la sezione E) Lettura scenica dei monologhi interpretata da attori professionisti in una serata a loro dedicata.

Per la sezione F) Allestimento di una mostra con le migliori opere fotografiche  durante la cerimonia di premiazione.

Eventuali altri premi offerti da sponsor verranno comunicati successivamente.

10. A discrezione della Giuria, saranno inoltre eventualmente assegnate menzioni di merito e riconoscimenti speciali.

11. I dati relativi a tutti i partecipanti saranno utilizzati solo ed esclusivamente ai sensi del D.LGS. 196/03 e sue successive modificazioni.

12. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di tutti gli articoli del presente regolamento.

13. Le opere pervenute, con qualsiasi metodo, non saranno restituite.

14. Con la partecipazione al Premio, ciascun autore garantisce che l’opera inoltrata è frutto della sua creatività personale e che rispetta tutti i requisiti richiesti dal presente regolamento.

15. Con la partecipazione al Premio, ciascun autore concede autorizzazione al trattamento dei propri dati personali, solo per le finalità previste dal Premio e in linea con quanto stabilito dal D. Lgs. 196/03.

16.  La partecipazione al Premio implica la totale accettazione del presente regolamento.
La mancata osservanza di un solo articolo comporterà l’immediata esclusione del trasgressore.

17. La Segreteria del Premio si riserva la facoltà di modificare il presente regolamento, ove si verificasse la necessità di farlo.

Modulo iscrizione Antica Pyrgos

_________________________

RESPONSABILE DEL CONCORSO: ANTONELLA RIZZO
SEGRETERIA DEL CONCORSO: CELL. 3475712878
INFORMAZIONI:
SEGRETERIA@PROFUMIDIPOESIA.IT

www.profumidipoesia.it

_________________________

RESPONSABILE DEL CONCORSO: ANTONELLA RIZZO
SEGRETERIA DEL CONCORSO: CELL. 3475712878
INFORMAZIONI:
SEGRETERIA@PROFUMIDIPOESIA.IT

www.profumidipoesia.it

 

A letter to the world

83802195_2671366722940569_7101952273336500224_n

A group of poets have written a message to the powerful of the Earth: give our planet back a future and hope to the generations to come. We will continue to ask institutions all over the world to start a path of civilization that takes into account the rights of the environment, all peoples and future generations; we will no longer accept silence or empty words as answers. We need leaders who listen to the voice of scientists, defenders of human rights and the voice of those who will come and who will judge our responsibilities regarding resources, biological wealth and social justice on our beautiful planet. We cannot allow the indifference and apathy of those in power, the leaders of nations, to lead civilisation and the environment towards disaster. We cannot allow their hypocrisy and fear to be the cause of suffering and death for a great number of refugees. We cannot allow the progress of science and technology not to go hand in hand with a moral evolution, and find we are still surrounded by racism, anti-Semitism, homophobia, xenophobia and other forms of intolerance. We cannot allow future generations and living species other than man to be deprived of fundamental rights. Based on these premises, a number of poets from different continents, all committed to defending human rights and the environment, have written this “Letter to the World”, appealing through their verses to governments, international institutions and those in charge of the destiny of the planet to let go of all selfishness, greed and indifference and to begin working, with responsibility and dignity, towards restoring a future to our planet and hope for those who come after us.

A Letter to the World
Dear World, forgive us
the blood, poison and tears
we have spilled on you,
forgive us the power
we hand to your destroyers.
When we walk your streets
we see injustice
cover the walls of our homes.
Poverty is written
courageously in books;
we sit, alone and desolate.
Can we ever heal your wounds,
the people’s wounds?
Tell us we will not live without love.
There are people who kill, and others who die,
a trend towards nuclear rearmament
and everywhere refugees, like never before.
Remember and remind us you do not belong to us,
but to others who will come.
And others who will come after them.
You’re so full of poverty and misfortune!
Will those who impoverish and destroy
ever stop?
Forgive us the stones and shackles,
the bites and wounds,
the darkness and the screams from the soul.
Over the border, the only question,
“Who are you?”
expects a single answer:
“I am a man,
I am a woman.”
And the child born on the border,
which world does he belong to,
which tribe has raised him?
People take on blurred forms,
their hope has laboured breath.
At the end of the century
only dried up rivers and wasted ruins remain.
A continuous debate and synthesis
of the most conforming film of history.
Forgive us the love we buried,
the hatred we dug up from the abyss,
our hunger, greedy for light.
We still don’t have the answers we seek,
despite being here for some time
and we can still become better people,
capable of kindness and respect.
Forgive us the goodness we pushed away,
the altars upon which we sacrificed our memory,
the fine words we betrayed.
If we lost all thought, we would forget
all the errors of the past, we would lose the sound
of words and their mystery.
Forgive us the boundaries we crossed,
on the other side of justice,
our eyes, their indifference
that anticipates the horror.
Forgive us if time fears us
and we had no mercy
for its lymph, and flowers.
You ask us to save you,
so you can protect us.
Sunbeams filter through the branches,
but anguish reaches down to the roots
and arrows of water pierce the heart.
If we were to lose our love of life
we’d become as cold as ice
and as arid as the desert.
Forgive us if our children are born as
kind as angels, but too soon
we teach them to hate.
Forgive us if we are part of your heart,
if we breathe your breath,
feed off your living pulp,
and yet we are your enemies.
We await a saviour
who will stop the axe that is indifferent
to the true splendour of Nature.
The trees write
to unbending consciences.
Forgive us the wars,
the slaughters of the innocent,
the walls we erect
before their pain,
forgive us the incinerated,
the exhausted, the dismembered,
the suffocated, the murdered,
the drowned and the abandoned.
We will be grateful to those who change things
and open our eyes.
We’re short of nothing,
except a Love that unites us.
Forgive us for being death and lies,
our dear forsaken friend;
but forgive us only if we stop in time.
And if we don’t, leave us
to our death throes,
like an infected wound
that will heal itself.
 
Roberto Malini, Isoke Aikpitanyi, Alatishe Kolawole, Antonella Rizzo, Dario Picciau, Glenys Robinson, Steed Gamero, Skylar, Daniela Malini