I segreti della grande lirica: Chiara Taigi si racconta — CulturaMente

La soprano Chiara Taigi si racconta a Culturamente. Fiore all’occhiello della lirica italiana, è anche sui canali della BBC. La stella dell’opera italiana ha cantato il 10 novembre 2017 sotto la direzione del M° Xian Zhang in un concerto di apertura della stagione presso il noto teatro St. David’s Hall a Cardiff (Regno Unito). In diretta streaming…

via I segreti della grande lirica: Chiara Taigi si racconta — CulturaMente

Il Primo Ministro iracheno annuncia la “fine della guerra contro Daesh” in Iraq

Mondo Informazione Geopolitica

Di French-Al Manar, 9 dicembre 2017

Il primo ministro iracheno Haider al-Abadi ha dichiarato “la fine della guerra” che ha impegnato per tre anni  le forze Irachene  contro il gruppo Takfiro-Wahabita“Daesh-ISIS”.

timthumb.jpg Il presidente Iracheno Al-Abadi

“Le nostre forze controllano completamente il confine iracheno-siriano e così ho annunciato la fine della guerra contro Daesh” 

Ha aperto  così il suo discorso il premier Al-Abadi a Baghdad in occasione dell’apertura di una conferenza organizzata dal Sindacato dei giornalisti iracheni.

“Il nostro (…) nemico (…) voleva annientare la nostra civiltà, ma abbiamo vinto grazie alla nostra unità e alla nostra determinazione. Li abbiamo sconfitti in breve tempo “

Poco prima,  Hachd Chaabi (Unità di mobilitazione popolare) e l’esercito iracheno hanno annunciato il pieno controllo della linea di confine con la Siria, che corre a nord di al-Qaem fino a sud di Sinjar.

24852459_225586521315053_2428564127328242474_n.jpg La parte evidenziata in rosso è il territorio…

View original post 70 altre parole

“I bambini non nascono cattivi” il libro di Maria Tinto a L’Arco di Aprilia

L'Arco di Aprilia

Il 9 dicembre 2017, ore 17.00, l’Arco di Aprilia presenterà il libro di Maria Tinto presso il Caffè Centrale di via degli Oleandri.

Chi segue gli “spostamenti culturali” dell’associazione si chiederà come centri un simile tema.

Nel leggere la sinossi e la biografia dell’autrice, però, ci siamo illuminati: noi argomentiamo, con le nostre manifestazioni, sopratutto di personaggi e di storia cittadina, con l’idea di lasciare una traccia del passato alle future generazioni.

Orbene, se possiamo dare un contributo affinché esse siano migliori uomini e donne ne saremo orgogliosi, così come io e Antonella Rizzo, lo siamo di presentare Maria Tinto.

maria 3

Minuta, dalla voce argentina ma gentile, il guizzo garbato e sagace degli occhi azzurri che cattura ogni angolo, ogni espressione, ogni sospiro.

Maria, nella sua inflessione napoletana e incorniciata da ricci adorabili ribelli, è psicologa clinica con indirizzo Strategico Breve, in più consulente Sessuale e formatrice, perciò rivolge la sua…

View original post 1.155 altre parole

I Capelli Struggenti di Krauspenhaar

OutOut Magazine

di Antonia Rizzo

capelli.jpg

Capelli struggenti è un libro di poesia scritto da Franz Krauspenhaar  e pubblicato da Marco Saya nel 2016.  Scrittore milanese, Krauspenhaar è di origine tedesca per parte di padre, la madre è invece calabrese. Ha pubblicato ad oggi nove romanzi, un saggio narrativo, cinque libri di poesie e ha collaborato alla stesura di raccolte poetiche e narrative.

View original post 366 altre parole

Una fotografa d’arte a Roma: Magnolia Gashy — CulturaMente

Conosciamo una giovane fotografa molto conosciuta nell’ambiente artistico romano: Magnolia Gashy. Albanese di nascita, si trasferisce a Roma da bambina stabilendo nella capitale il luogo dei suoi affetti e della sua professione. Ma il suo indomito spirito ereditato dalla “terra delle aquile” si manifesta nella sua fisicità passionale e fiera. Ha al suo attivo migliaia…

via Una fotografa d’arte a Roma: Magnolia Gashy — CulturaMente

Antonella Rizzo e la sua Ipazia: donne libere e sapienti tra profumi e velette

L'Arco di Aprilia

Affascinante e artistico il salotto culturale tenutosi presso la Profumeria Prioli, sabato scorso, in occasione della presentazione della plaquet di Antonella Rizzo “Lettera di Ipazia a Teone” (Fusibilia libri).

ipa 4.jpg

Antonella Rizzo, affiancata nel dialogo corrisposto con il pubblico da una illuminata Fabrizia Ranelletti, ha porto, così, le tematiche sulla libertà, sulla conoscenza e l’essere donna da difendere oltre ogni paura.

ipa 10 Fabrizia Ranelletti – Foto di Angela Marano

In una lettera indirizzata al padre Teone, Ipazia con stanze struggenti spiega la  sua brama di conoscenza e il piacere che questa le suscita.

L’idea di scrivere sull’affascinante emblema femminile dell’antichità nasce dalla curiosità della nostra poeta verso le donne dell’antichità, il loro fare, dire, costruire e la  loro capacità di entrare nella storia.

ipa-7.jpg foto di Angela Marano

ipa 11 Laura Di Marco – Foto di Angela Marano

L’accoglienza dell’aroma di patchouli ha subito creato la giusta e vivace empatia tra l’autrice, la sua Ipazia…

View original post 595 altre parole