“Cleopatra. Divina Donna d’Inferno” a Lanuvio (Roma)

Loc5.CleopatraAntoRizzoJPEG (1)
”Il nuovo libro di Antonella Rizzo si inerpica su percorsi difficili, sfidando letteratura e interpretazioni rigide della storia. Cleopatra. Divina donna d’Inferno è un libro scritto con gran talento che dà al lettore il monologo straziante, tra versi e prose, di un personaggio che, ingiustamente ricordato come la capitolazione di un impero, qui si racconta donna, madre, amante, vittima di schermaglie politiche e sentimentali. Il tono intimo e fiero dell’Io narrante suggerisce una nuova figura di regina, il cui caposaldo è la dignità, irrinunciabile”.
Così descrive l’editrice Dona Amati l’ultimo lavoro di Antonella Rizzo che il Museo Civico Lanuvino, testimone della tradizione storico-archeologica dell’età classica, ha il piacere di presentare.
”Cleopatra. Divina donna d’Inferno” – Fusibilia Edizioni – sabato 15 Marzo 2014 alle ore 17:00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Lanuvio (Via Roma, 20).
 Oltre all’autrice interverranno: Martina Ippolito, Luca Attenni, Sabina Caronia, Marco Onofrio con i saluti di Alessandro De Santis (Consigliere delegato alla Cultura).

“Confessioni di una giovane eretica” al Ponente International Film Festival

Immagine

Tra gli eventi in programma del PIFF Antonella Rizzo presenterà la sua ultima silloge “Confessioni di una giovane eretica” Lepisma Edizioni presso la Città dell’Altra Economia (ex mattatoio-Macro) a Roma
http://www.levantefilmfest.com/Interverranno:
Dona Amati
Patrizia Prestipino
Sabino Caronia

Il Ponente International Film Fest è una sezione dislocata del Levante International Film Fest, ma è anche una manifestazione auto-compiuta che annuncia “prospettive future”. Il LIFF-Festival di Cinema Indipendente ha da sempre avuto nel legame con il territorio la sua stessa ragione di esistere e per vocazione si è sempre posto come luogo di dibattito, esplorazione, condivisione e denuncia, nella convinzione che lo sviluppo territoriale funga da veicolo a quello sociale e sia locomotore dell’economia. Attraverso un ricco ventaglio di iniziative di diversa natura (artistica, divulgativa, pratica) si proporrà di restituire uno sguardo complesso sulla città, che si intrecci, nelle sue diverse declinazioni, ad altre discipline come l’antropologia, l’architettura, la sociologia, la scienza, la filosofia.

Gli eventi si svolgeranno tra la CITTA’ DELL’ALTRA ECONOMIA (l.go Dino Frisullo, snc – ex mattatoio di Testaccio) e all’interno del locale CAFFE’ LETTERARIO (Via Ostiense, 95)

Blog su WordPress.com.

Su ↑